Correva l'anno 1968: il grande sogno in sei film

in collaborazione con il Teatro Paravento di Locarno

“Que reste-t-il de nos amours? Que reste-t-il de ces beaux jours?” cantava Charles Trenet in una vecchia canzone che nel 1968 François Truffaut utilizzò come colonna sonora del film Baisers volés (Baci rubati). Parafrasando Trenet potremmo chiederci che cosa resta, oggi, del 1968. Che cosa resta cioè del grande sogno di quell’anno che segnò una svolta nella politica, nella vita sociale, nei costumi, nella musica, nella letteratura, nell’arte in generale e nel cinema in particolare.

 

Che cosa si vedeva nei cinema quell’anno? Kolossal come 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrik e C’era una volta il West di Sergio Leone, film diventati un riferimento per gli appassionati dell’horror come La notte dei morti viventi di George A. Romero, patinate rivisitazioni shakespeariane come Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli e magari anche piccoli capisaldi della commedia all’italiana come Straziami, ma di baci saziami di Dino Risi. 

 

I grandi temi che scuotevano le coscienze in quell’anno così particolare erano dunque assenti dal cinema? Forse. O forse piccole avvisaglie del cambiamento si possono ritrovare (magari, come si dice, con il senno di poi) in qualche film prodotto proprio nel 1968. 

 

La rassegna che il Teatro della Voce e il Teatro Paravento propongono quest’autunno, Correva l'anno 1968: il grande sogno in sei film, presenta quindi non una serie di film “sul” 1968, ma “del” 1968, usciti cioè nelle sale mentre tutto il mondo stava cambiando.

 

Come introduzione al tema viene proposto un film del 2009 che illustra il clima di quel momento storico, Il grande sogno, e poi si passa a una serie di titoli tutti del 1968 e tutti legati da un filo comune: un piccolo segnale che i tempi stavano cambiando e che anche una commedia romantica come Baisers volés, una commedia sofisticata come The Odd Couple  o un film d’azione come The Thomas Crown Affair potevano rilevare (per non parlare di film più impegnati come Greetings o Galileo).

 

Come nelle precedenti rassegne i film saranno in versione originale sottotitolata in italiano o, dove questo non è possibile, in francese. La serata è sempre il mercoledì con cadenza quindicinale, ma per esigenze pratiche non sarà possibile rispettare esattamente questa alternanza: meglio controllare quindi il calendario delle serate nel sito del Teatro della Voce o del Teatro Paravento.

 

I commenti e gli approfondimenti saranno affidati a Franco Di Leo del Teatro della Voce. E come negli scorsi anni al termine del film la discussione sarà accompagnata da piccoli assaggi, per rendere ancora più gradevole la conversazione.

 

I titoli proposti in questa rassegna sono:

 

 

19 settembre 2018

 

Il grande sogno

 

diretto da Michele Placido, con Riccardo Scamarcio e Luca Argentero - durata 101 minuti

 

Italiano 

 

Nicola è un giovane poliziotto che ama il teatro e vorrebbe diventare attore. Laura è una studentessa universitaria pronta a lottare contro l'ingiustizia. Gli anni sono quelli che precedono, attraversano e seguono il 1968 e i suoi rivolgimenti. Nicola, infiltrato dai suoi superiori nel movimento, cercherà di comprendere un mondo che gli è al contempo congeniale e lontano.

 

26 settembre 2018

 

Greetings (Ciao America)

 

diretto da Brian De Palma, con Robert De Niro - durata 88 minuti. 

 

Inglese / sottotitoli italiano

 

Tre amici nella New York del 1968: Paul cerca un modo per evitare il Vietnam, Lloyd, ossessionato dai misteri sull'omicidio di John Kennedy, ricostruisce l'attentato persino quando è a letto con una donna, Jon ha inventato la "look art", ovvero spiare le ragazze. Secondo film di De Palma, una commedia fra satirico e dissacrante, con citazioni di cinema europeo e punture a un'America paranoica.

 

17 ottobre 2018

 

Baisers volés (Baci rubati)

 

diretto da  François Truffaut, con Jean-Pierre Léaud - durata 90 minuti

 

Francese  / sottotitoli italiano

 

Congedato dall'esercito, il ventenne Antoine Doinel cerca di ricostruire il rapporto con la vecchia fidanzata, Christine. Tra un’esperienza di lavoro e l’altra, riuscirà a dare un senso alla sua ricerca di stabilità interiore, ritrovando l'amore della vecchia fiamma e una più matura consapevolezza di sé.

 

24 ottobre 2018

 

The Thomas Crown Affair (Il caso Thomas Crown)

 

diretto da Norman Jewison, con Steve McQueen e Faye Dunaway - durata 102 minuti

 

Inglese / sottotitoli francese

 

Lo spregiudicato banchiere Thomas Crown, che ha fatto un grosso colpo nella sua stessa banca, viene scoperto da una bella e intelligente detective, con la quale instaura una relazione. La donna vuole però denunciarlo e quando lui, lanciandole una sfida, la informa del luogo dove ha progettato un nuovo colpo, lei avverte la polizia. Ma …

 

21 novembre 2018

 

Galileo

 

diretto da Liliana Cavani, con Cyril Cusack - durata 108 minuti 

 

Italiano

 

Galileo Galilei studia le stelle con un telescopio da lui perfezionato e dichiara che il sole è posto al centro dell'universo. Processato per eresia dopo la pubblicazione delle sue teorie, Galileo preferisce ritrattare piuttosto che subire la tortura.

 

28 novembre 2018

 

The Odd Couple (La strana coppia)

 

diretto da Gene Saks, con Jack Lemmon e Walter Matthau, basato sull’omonima commedia di Neil Simon - durata 105 minuti

 

Inglese / sottotitoli italiano

 

Oscar, divorziato, vive solo e disordinatamente in un grande appartamento e una volta alla settimana ospita degli amici per un poker. Una di quelle sere arriva Felix annunciando che si è separato dalla moglie. Oscar gli offre ospitalità e lui accetta ma ben presto Felix, maniaco della pulizia e dell'ordine e ossessionato dall'amore per la cucina, si rivela per Oscar una vera piaga. Una sera Oscar invita a casa due donne che abitano al piano di sopra e ...

 

CineClub Paravento

 

I film della rassegna sono riservati esclusivamente ai soci del CineClub Paravento. Il costo annuale della tessera è di CHF 5.00, a cui va aggiunto il costo dei singoli biglietti o degli abbonamenti, come segue: 

 

Biglietto singolo: CHF 14.00 (intero) / CHF 12.00 (ridotto)

Abbonamento 6 film: CHF 60.00 (intero) / CHF 50.00 (ridotto)

Abbonamento 3 film: CHF 30.00 (intero) / CHF 25.00 (ridotto)

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:

 

Teatro Paravento

telefono: +41 91 751 93 53

 

mail: info@teatro-paravento.ch

www.teatro-paravento.ch