A riva. Passeggiate su laghi diversi tra poesia e racconto

foto: © Piero Magnani
foto: © Piero Magnani

I paesaggi di lago, le scoperte dell’adolescenza, le malinconie dell’età adulta, i ricordi di viaggio e la struggente evocazione di amori lontani si ritrovano nelle pagine di A riva, la raccolta di prose poetiche che Fabio Scotto ha dato alle stampe presso la Nuova Editrice Magenta di Varese, confermando oltre alle doti di poeta quelle del narratore.

 

La serata organizzata dal Teatro della Voce di Luino presenta una selezione di queste prose, legate da un sottile filo conduttore di sapore letterario, e le dispone in una sorta di passeggiata nel tempo.

 

Il percorso è affidato alle voci cariche di emozione dei due protagonisti, che si incontrano e si sovrappongono sulle note delle canzoni degli anni Settanta affidate alla voce e alla chitarra di un solitario musicista.

 

Sullo sfondo le suggestive immagini del lago completano un quadro denso di fascino e di armonia.

 

Cast: un’attrice, un attore e un musicista

 

Spettacolo in un solo tempo, durata indicativa 1 ora e 30 minuti